Le nostre ville

Villa Passalacqua

Grazie alla sua posizione elevata, Villa Passalacqua domina dall’alto la sponda occidentale e offre alcune delle più affascinanti vedute sul Lago di Como, punteggiate dalle residenze delle élite di tutto il mondo. Dotata di un’entrata sotterranea nascosta e completata dalla dépendance Villa Bellini, è il rifugio ideale per un soggiorno che coniughi la vostra privacy con il glamour di ambienti di straordinario valore storico-artistico, dove trascorrere giornate e serate di relax o divertimento sempre sotto l’egida di una bellezza d’altri tempi.

La magia prosegue all’esterno dove gli ampi giardini, articolati in quattro terrazze che arrivano fino alla riva, vi offrono angoli fra i più romantici del lago. Lasciatevi cullare dal mormorio delle fontane mentre andate alla scoperta degli uliveti, frutteti e roseti che ingentiliscono le terrazze, o dell’ampio prato caratterizzato da siepi al naturale e un gazebo in pietra. La serra del Settecento è ricca di specie esotiche e la terrazza con piscina all’aperto è semplicemente spettacolare. Villa Passalacqua sarà il vostro paradiso privato in riva al lago.

Download the Factsheet

Prenota ora

Soggiornare a Villa Passalacqua

Se state cercando quella combinazione unica di lusso, relax e riservatezza che solo il Lago di Como sa offrire, Villa Passalacqua è la risposta.

Perfetta anche per gruppi numerosi, la residenza padronale conta ben nove lussuose suite con decori d’epoca e confortevoli bagni privati, mentre ulteriori quattro camere sono a disposizione nella dépendance Villa Bellini, per un massimo di 26 ospiti in totale.

Trascorrerete ore indimenticabili nei grandi giardini perfettamente curati, che vi offrono a ogni passo incantevoli vedute del lago che vi ispireranno con la bellezza della natura. E dimenticherete la routine tuffandovi nella piscina all’aperto riscaldata. O ancora, godere della compagnia dei vostri ospiti in ambienti sempre nuovi e diversi, dalle sale da pranzo, alla sala cinema, fino alla palestra e la sala da biliardo.

Uno staff al completo sarà a vostra disposizione per offrirvi in ogni momento un’esclusiva ospitalità a cinque stelle.

Eventi a Villa Passalacqua

Villa Passalacqua è la cornice da sogno per qualsiasi momento importante della vostra vita che vogliate celebrare in modo unico ed eccezionale, dal un matrimonio a un anniversario o un compleanno. I giardini, con le loro incantevoli vedute del lago, possono ospitare per un evento en plein air fino a 250 ospiti, mentre negli ambienti all’interno possono trovare spazio fino a 120 persone, da una riunione tra intimi a una cena placée, fino a un ricevimento con musica e danze.

Lo staff della Villa sarà a vostra completa disposizione per aiutarvi a pianificare il vostro evento da sogno: dalla scelta degli spazi più adatti – all’interno o all’esterno – alle preferenze per il menu, le palette di colori e i dettagli dell’allestimento. Per rendere ancora più speciale una giornata dedicata a condividere le vostre emozioni con chi amate.

Location

Villa Passalacqua si trova sul tratto di lago reso famoso dalle molte star che l’hanno scelto, tra Como e Cernobbio. Tra i vostri vicini potreste incontrare personaggi glamour come George Clooney, Donatella Versace o Richard Branson – ma sempre in totale privacy, lontani dal turismo di massa.

La location ideale per prendersi una pausa di qualità dagli impegni quotidiani, nella massima tranquillità.

Storia e architettura

Il nome attuale della Villa si deve al Conte Passalacqua, che nel Settecento la ottiene come residenza estiva dagli Odescalchi, una casata che annovera numerosi papi. La geniale intuizione dell’architetto, lo svizzero Felice Soave, è di creare un contrasto tra una semplice facciata simmetrica all’esterno e interni finemente decorati, ricchi di dipinti, sculture, tappeti persiani, arazzi e candelieri veneziani. Il risultato è un effetto sorpresa ulteriormente esaltato da vedute del lago che lasciano senza fiato, incorniciate da ampi giardini perfettamente curati.

È per questa atmosfera con pochi confronti sul lago che la Villa è stata scelta nei secoli da grandi personaggi tra i quali musicisti, artisti, scrittori e anche statisti del calibro di Napoleone o Churchill. Tra il 1829 e il 1833 ha vissuto qui Vincenzo Bellini, che proprio nella sala musica della Villa ha composto due delle sue opere più celebri, Norma e La sonnambula.

Oggi come allora, l’atmosfera unica della Villa continua a ispirare i suoi ospiti.