LA STORIA

Il Grand Hotel Tremezzo ha attraversato oltre cent’anni di storia: dagli splendori del Grand Tour alle grandi svolte di inizio Ventesimo secolo, fino al concetto più contemporaneo di ospitalità.

Attraverso questa lunga storia, si è sempre evoluto per rispondere nel modo migliore alle nuove esigenze dei suoi ospiti, ma continuando a far vivere l’essenza della Belle Époque della sua nascita. Un’essenza che non si esprime solo nei singoli dettagli, ma permea tutta la vostra esperienza. Per renderla unica.  

Gli inizi familiari

Enea Gandola era un gentiluomo di Bellagio che aveva viaggiato per molti anni in Europa con la moglie, Maria Orsolini. Al loro ritorno decidono di realizzare un nuovo hotel come ancora non se ne vedevano in Italia, ispirato a quelli che avevano visto visitando le grandi città europee: una struttura dell’eleganza unica per un nuovo tipo di viaggiatore sofisticato. Il 10 luglio 1910, il Grand Hotel Tremezzo viene inaugurato con una grande cerimonia pubblica.

La Belle Époque

Frivola ed elegante, decadente ed eccessiva: la Belle Époque era un periodo fantastico da vivere. Il jet-set intraprendeva lunghi viaggi oltremare alla ricerca di arte, cultura e conoscenza e il Lago di Como era tra le destinazioni preferite. Il Grand Hotel Tremezzo accoglieva nobili, aristocratici e borghesi, offrendo a tutti panorami incredibili, ospitalità unica e tutto il glamour dell’epoca.

La nostra icona: Greta Garbo

Nel film omonimo del 1932, Greta Garbo si riferisce al Grand Hotel come “that happy, sunny place”: è la nascita del concetto moderno di vacanza. Ancora oggi, il Palace è un’oasi dove lasciarsi alle spalle la frenesia della vita quotidiana con la stessa eleganza di Greta Garbo, la nostra icona di charme e di stile. 

Verso i prossimi cento anni

Il 10 luglio 2010 abbiamo celebrato il nostro centesimo anniversario con una festa esclusiva che ha illuminato a giorno le sponde del lago.  È un onore per noi guidare nel nuovo millennio un tale gioiello di storia, arte e cultura. Vogliamo mantenere viva anche in questo secolo la tradizione delle vacanze d’élite sul Lago di Como offrendovi, stagione dopo stagione, tutte quelle attenzioni che nascono dalla nostra lunga storia, dall’ispirazione di vedute uniche e dall’ospitalità personalizzata. Non sorprende che, in riva al lago, il Grand Hotel sia oggi più ammirato che mai.