Hotel

IL PARCO

Come tutte le ville storiche del lago di Como, il Grand Hotel Tremezzo è immerso in un parco secolare incantevole: un tripudio di fiori e piante che dona una sensazione di armonia in ogni stagione, diversa a ogni ora del giorno. Il parco – una superficie di 20.000 mq – circonda interamente gli edifici del Palace e di Villa Emilia, e tra sentieri e gradinate risale dolcemente verso la collina fino al Belvedere, congiungendosi con i giardini di Villa Carlotta, l’aristocratica vicina di dimora.

Ci sono magnolie antiche e preziose, e tantissime palme, in un clima che, misteriosamente, in effetti è da Riviera…  Cuscini di azalee, tulipani e gerani, siepi di rododendri e aiuole di ortensie giocano a cambiare colore, creando una distesa di rosa e di rossi, di viola e di azzurri, che lasciano spazio a scorci mozzafiato sul panorama del lago.

Il parco racchiude nel verde della sua quiete la Piscina dei Fiori, il campo da tennis in terra battuta e la Passeggiata Panoramica: un esercizio perfetto di prima mattina per chi ama fare jogging, ma anche semplicemente una passeggiata rilassante per ricaricare di aria fresca i polmoni camminando tra le sfumature intense del paesaggio.

Negli anni, il parco si è arricchito di alcune sculture di arte contemporanea, che si svelano agli Ospiti con discrezione, eppure inaspettate. La più amata è l’Orsetto Bobo, la mascotte dell’albergo: un grande orsacchiotto di peluche seduto su un tronco, trasformato in statua come per magia, che saluta con un sorriso chi arriva in cima alla collina.