Hotel

IL PALACE

Interni d’epoca curati in ogni dettaglio accolgono e avvolgono gli Ospiti. Sale e saloni si inseguono, aprendosi uno dietro l’altro, affacciandosi il più delle volte con grandi finestre sul lago, come fosse per caso... Cose che succedono solo in un grand hotel nato ai tempi della Belle époque. Inutile stupirsi.

SALA REGINA

È grande, è maestosa… La Sala Regina è lo spazio dove ogni mattina si serve la colazione a buffet, e comunica direttamente con la grande terrazza del ristorante. All’occorrenza, si trasforma in una sala per ricevimenti in grado di ospitare fino a 150 persone.

Un salone splendido: mobili d’epoca, arredi dalle sfumature blu e oro… E soprattutto, grandi e altissime finestre che la incorniciano su due lati. Regale per davvero.

SALA CONTESSA

La fascinosa ex sala pranzo che ospitava le cene invernali oggi è lo spazio perfetto per cene e piccoli ricevimenti privati. È raccolta ed elegante, e sa giocare ogni volta con lini e candele, per vestirsi di mille sfumature ovattate e creare l’atmosfera che fa di un pranzo un momento indimenticabile.

Sarà il soffitto a cassettoni, sarà il camino, o il tintinnio degli argenti e dei cristalli… Saranno sicuramente le grandi finestre affacciate sul lago. Un panorama incomparabile, una magia assolutamente d’altri tempi.

Sala biliardo

Tutta rossa, discreta e raccolta ma abbellita da tocchi preziosi e meravigliosi pezzi d’epoca, questa sala racchiude un tavolo da biliardo del 1800, che continua ostinatamente a sedurre chiunque vi passi accanto…

Così diventa naturale prendere in mano una stecca e tentare una carambola mentre le bilie compiono traiettorie sofisticate sul panno scarlatto. Aristocratico, blasé, dall’alone fatalmente trasgressivo… Un azzardo, una citazione. Puro divertimento.

Sala lettura

Poteva mancare la sala lettura in un albergo d’epoca dove hanno soggiornato i viaggiatori del grand tour? Cent’anni fa, gli ospiti trovavano in questa sala Le Figaro, The Times, La Prensa, L’Illustration Française… (un lusso inaudito, per quell’epoca).

Oggi, al servizio dei viaggiatori del XXI secolo, ci sono un Internet Point e, come allora, i giornali internazionali, tutti i giorni, in tempo reale. La piccola biblioteca si arricchisce ogni anno di titoli stranieri lasciati in dono dagli Ospiti. Uno scaffale è interamente dedicato ai libri sui giardini: un omaggio alla passione che questo hotel ha per il verde e la botanica, come testimoniano i mille fiori e le piante del parco.

Sala musica

È la lounge situata a fianco del T Bar… Ed è così accogliente e colorata che nelle sere più fresche viene naturale sorseggiare un bicchiere seduti sui vivaci divani che l’arredano. Un gioco di colori fucsia, lime, violetta: un décor audace e avvolgente, un tocco di modernità in un salone che esprime il fascino senza tempo del Lago di Como in ogni dettaglio.

Basta guardare le sete d’epoca alle pareti: grandi disegni a mano dei foulard storici della seteria Ratti, la più antica ed esclusiva del territorio lariano. Da queste parti, la bellezza è in ogni dove…